Una breve storia della Società

Nel dicembre del 1891, presso l'Hotel Globe, nel cortile della cattedrale di Exeter, dieci gentiluomini scozzesi proposero la formazione della Società.  Al momento della sua costituzione, la società contava poco più di una trentina di persone, tra cui alcune provenienti da Tiverton e Torquay. La Società è stata costituita al fine di radunare gli scozzesi che vivono nella zona di Exeter, per mantenere vivo il loro patrimonio culturale nonostante la lontananza dalla loro dalla patria. E' inoltre un mezzo di promozione della Scozia e della sua cultura in favore della popolazione locale. La prima "Cena sociale annuale" si è tenuta nel 1892 presso l'Hotel Globe ed il costo pro capite e' stato pari a 3/6d (€ 0,22). Una delle principali funzioni della società nei primi anni è stato il sostegno degli scozzesi in difficoltà economiche che risiedevano nella zona di Exeter; oggi, invece, ci concentriamo maggiormente sull'organizzazione di una serie di attività sociali per i nostri membri. 

La prima celebrazione dell'anno è chiamata Burns' Night. Questo evento si tiene durante il sabato più prossimo al 25 gennaio e di solito è largamente frequentato. Nello stesso periodo cerchiamo anche di ritrovarci per una settimana in un hotel nel sud-ovest dell'Inghilterra, di solito nei primi mesi dell’anno. In primavera vi è una serata di musica scozzese, che in genere assume la forma di un "cèilidh". E' una impareggiabile opportunità per fare mostra del nostro talento musicale. In estate siamo soliti organizzare una giornata dedicata al golf, con una lunga passeggiata per gli appassionati, un barbecue e una partita a croquet nel pomeriggio per i più competitivi.

Lezioni di Scottish Country Dance sono tenute con cadenza quindicinale, a partire da settembre e sino a maggio. Gli insegnanti sono qualificati alla Royal Scottish Country Dance Society; tuttavia pongono l'accento più sull'intrattenimento che sulla tecnica del ballo, per cui il divertimento e' assicurato e le serate sono splendide occasioni sociali, che vedono la partecipazione di numerosi soci. 

L'evento principale di quest'anno è la celebrazione del nostro protettore Sant'Andrea; si svolge durante il venerdì sera più prossimo alla data del 30 novembre. 

Si tratta di una ricorrenza molto tradizionale e risulta essere tra le preferite dai soci di Exeter in termini di partecipazione. 

Translation: (Cristina Garani)